sabato, Maggio 8, 2021
HomeTemiFrasi sulle scintille

Frasi sulle scintille

Incipit di “Kitchen”, di Banana Yoshimoto Non c’è posto al mondo che io ami più della cuc…

Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina. Non importa dove si trova, com'è fatta: purché sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che...

Poesia di Sylvia Plath Non è facile dire il cambiamento che operasti. …

Non è facile dire il cambiamento che operasti. Se adesso sono viva, allora ero morta anche se, come una pietra, non me ne curavo e me ne stavo dov'ero per abitudine. Tu non ti limitasti a spingermi un po' col piede, no- e lasciare che rivolgessi il mio piccolo occhio nudo di nuovo verso il cielo,...

Incipit di “Lucky Starr e i pirati degli asteroidi”, di Isaac Asimov Quindici minuti all’ora zero! L’astronave Atlas…

Quindici minuti all'ora zero! L'astronave Atlas era pronta a decollare e la sua linea snella e brunita scintillava alla luce della Terra che rischiarava l'orizzonte lunare. La prua appuntita era rivolta verso lo spazio e la base poggiava sulla pomice morta della Luna: tutto intorno era il vuoto. L'astronave non...

Incipit di “Il cacciatore di aquiloni”, di Khaled Hosseini Sono diventato la persona che sono oggi all’età…

Sono diventato la persona che sono oggi all'età di dodici anni, in una gelida giornata invernale del 1975. Ricordo il momento preciso: ero accovacciato dietro un muro di argilla mezzo diroccato e sbirciavo di nascosto nel vicolo lungo il torrente ghiacciato. È stato tanto tempo fa. Ma non è vero,...

Incipit di “Quo vadis?”, di Henryk Sienkiewicz Era circa mezzogiorno quando Petronio si destò….

Era circa mezzogiorno quando Petronio si destò. Come al solito si sentiva molto stanco. La sera prima aveva partecipato a un festino, dato da Nerone, che si era protratto fino a tarda notte. Da qualche tempo la sua salute era precaria, ed egli stesso ammetteva che la mattina, al momento...

Poesia di William Wordsworth Vagabondavo solo come una nuvola Che alta flutt…

Vagabondavo solo come una nuvola Che alta fluttua su valli e colline, Quando a un tratto vidi una folla, Una schiera di dorati narcisi Lungo il lago e sotto gli alberi Una miriade ne danzava nella brezza. Fitti come le stelle che brillano E sfavillano sulla Via Lattea, Così si stendevano in una linea infinita Lungo le rive di...

Citazione da una canzone di Emma Marrone Voglio calore sulla mia pelle, voglio le fiamme…

Voglio calore sulla mia pelle, voglio le fiamme, voglio scintille. Dalla canzone Calore

Frase di Elisabetta di Baviera Un ultimo sguardo ancora Su di te, beneamato ma…

Un ultimo sguardo ancora Su di te, beneamato mare Prima di un difficile addio E se Dio vuole, di un arrivederci! Per prendere congedo ho scelto Una notte calma, un chiaro di luna Ti stendi davanti a me, radioso Scintillante, argentato, sei tu Ma quando domani, sorti dalle dune Ti abbracceranno i raggi del sole A gran velocità, ad ali...

Citazione di Luigi Galvani Dissecai una rana, la preparai e la collocai so…

Dissecai una rana, la preparai e la collocai sopra una tavola sulla quale c'era una macchina elettrica, dal cui conduttore era completamente separata e collocata a non breve distanza; mentre uno dei miei assistenti toccava per caso leggermente con la punta di uno scalpello gli interni nervi crurali di questa...