sabato, Maggio 8, 2021
HomeTemiIncipit Lorenzo il Magnifico

Incipit Lorenzo il Magnifico

Incipit di “Simposio o I Beoni”, di Lorenzo il Magnifico Nel tempo ch’ogni fronde lascia’l verde, Et pre…

Nel tempo ch'ogni fronde lascia'l verde, Et prende altro color, e'mbiancan tutti Gli alberi; & poi ciascun sue foglie perde. E 'l Contadin con atti rozzi, & brutti, Ch' aspetta il guiderdon del lungo affanno Vede pur delle sue fatiche i frutti; Et guarda il conto suo se'l passato anno, E stato tal', che speranza gli dia Di...

Incipit di “Rime”, di Lorenzo il Magnifico Tanto crudel fu la prima feruta, sí féro e sí v…

Tanto crudel fu la prima feruta, sí féro e sí veemente il primo strale, se non che speme il cor nutrisce ed ale, saremi morte giá dolce paruta. Incipit Rime

Incipit di “La Nencia da Barberino”, di Lorenzo il Magnifico Ardo d’amore, e conviemme cantare per una dama …

Ardo d'amore, e conviemme cantare per una dama che me strugge el cuore, ch'ogni otta ch'i' la sento ricordare, el cor me brilla e par ch'egli esca fuore. Ella non truova de bellezze pare, cogli occhi gitta fiaccole d'amore; i' sono stato in città e 'n castella e mai ne vidi ignuna tanto bella. Incipit La Nencia da Barberino