domenica, Maggio 16, 2021
HomeTemiIncipit John Irving

Incipit John Irving

Incipit di “Hotel New Hampshire”, di John Irving L’estate in cui mio padre comprò l’orso, nessun…

L'estate in cui mio padre comprò l'orso, nessuno di noi era ancora nato. Neanche concepito: né Frank, il maggiore; né Franny, la più vispa; né io, il terzo; né i due più piccoli, Lilly e Egg. Mio padre e mia madre si conoscevano da sempre, erano cresciuti assieme, ma la...

Incipit di “Doppia coppia”, di John Irving Mia moglie Utchka (il cui nome ho abbreviato, t…

Mia moglie Utchka (il cui nome ho abbreviato, tempo fa, in Utch) avrebbe potuto insegnare la pazienza a una bomba a orologeria. A me un po' ne ha insegnata, per fortuna. Utch l'ha imparata, la pazienza, per ragioni, diciamo, di forza maggiore. È nata a Eichbüchl, in Austria – una...

Incipit di “Il mondo secondo Garp”, di John Irving La madre di Garp, Jenny Fields, fu arrestata a …

La madre di Garp, Jenny Fields, fu arrestata a Boston nel 1942 per aver ferito un uomo, in un cinema. Ciò avvenne poco dopo l'attacco giapponese contro Pearl Harbor e la gente era, allora, molto tollerante nei confronti dei militari – poiché tutti, d'un tratto, eran andati soldati – ma...