venerdì, Maggio 14, 2021
HomeTemiFrasi sulle vittime

Frasi sulle vittime

Frase di Wystan Hugh Auden L’omicidio è unico come è unica la persona che …

L'omicidio è unico come è unica la persona che sopprime. Quindi la società deve prendere il posto della vittima. E in sua vece chiedere l'espiazione o assicurare il perdono.

Citazione di Cesare Pavese Iasone. C’è una verginità nelle cose, Mélita, c…

Iasone. C'è una verginità nelle cose, Mélita, che fa paura più del rischio. Pensa all'orrore delle vette dei monti, pensa all'eco.Si fa male per essere grandi, per essere dèi. Mélita. E perché vostra vittima è sempre una donna?Iasone. Ho imparato a Corinto, a non essere un dio. E conosco te, Mélita. Cit. Dialoghi...

Frase di Marguerite Yourcenar Non credo che la politica sia la cosa più impor…

Non credo che la politica sia la cosa più importante del mondo, anche se siamo tutte sue vittime. Un autobus può oggi travolgermi, e io posso morire così: non per questo l'autobus è la cosa più importante che ci sia.

Frase di Marguerite Yourcenar Di fronte agli eccessi compiuti in altri tempi …

Di fronte agli eccessi compiuti in altri tempi dal partito a cui si tiene, la tecnica molto semplice consiste da una parte nel denigrare le vittime, dall'altra nel dichiarare che le condanne erano necessarie per garantire l'ordine.

Aforisma di Alda Merini Le sgualdrine non uccidono mai le proprie vittime.

Le sgualdrine non uccidono mai le proprie vittime.

Citazione di Charles Bukowski Prendi nota di questo principio e avrai finito …

Prendi nota di questo principio e avrai finito di patire: è raro che una femmina abbandoni la sua vittima senza averne un'altra a portata di mano. Cit. Musica per organi caldi

Incipit di “Il grande Gatsby”, di Francis Scott Fitzgerald Negli anni più vulnerabili della giovinezza, mi…

Negli anni più vulnerabili della giovinezza, mio padre mi diede un consiglio che non mi è mai più uscito di mente. "Quando ti vien voglia di criticare qualcuno" mi disse "ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu". Non disse altro, ma eravamo...

Incipit di “Misteri d’Italia – Graziella Campagna”, di Carlo Lucarelli Questa è una brutta storia. È una storia mister…

Questa è una brutta storia. È una storia misteriosa, toccante, assurda, anche vergognosa, ma è brutta perché ha come vittima una ragazza di diciassette anni, una bella, tranquilla, normale ragazza di paese, il cui destino, un giorno, per caso, imbocca la strada sbagliata e finisce dove non dovrebbe. Incipit Misteri d'Italia - Graziella...

Aforisma di Aleksandr Puskin Chi siete allora? Un’infelice vittima d’una pas…

Chi siete allora? Un'infelice vittima d'una passione senza speranza.