sabato, Maggio 8, 2021
HomeTemiFrasi sulle tenebre

Frasi sulle tenebre

Incipit di “Malombra”, di Antonio Fogazzaro Uno dopo l’altro gli sportelli dei vagoni sono …

Uno dopo l'altro gli sportelli dei vagoni sono chiusi con impeto; forse, pensa un viaggiatore fantastico, dal ferreo destino che, ormai senza rimedio, porterà via lui e i suoi compagni nelle tenebre. La locomotiva fischia, colpi violenti scoppiano di vagone in vagone sino all'ultimo: il convoglio va lentamente sotto l'ampia...

Frase di J.R.R. Tolkien Chi non ha visto il calar della notte non giuri…

Chi non ha visto il calar della notte non giuri d'inoltrarsi nelle tenebre.

Poesia di Federico Garcia Lorca Sui rami indecisi andava una fanciulla ed era l…

Sui rami indecisi andava una fanciulla ed era la vita. Sui rami indecisi. Con uno specchietto rifletteva il giorno che era lo splendore della sua fronte pura. Sui rami indecisi. Sulle tenebre andava sperduta, piangendo rugiada, prigioniera del tempo. Sui rami indecisi. Titolo della poesia Prigioniera

Incipit di “Il Poeta è tornato”, di Michael Connelly C’è una sola cosa che so, ed è una certezza. E …

C'è una sola cosa che so, ed è una certezza. E cioè che la verità non rende liberi. Non come ho sempre sentito dire, né come io stesso ho ripetuto infinite volte in stanze minuscole e in celle di prigione, mentre facevo pressione perché uomini distrutti mi confessassero i loro...

Incipit di “Maledette piramidi”, di Terry Pratchett Stelle, nient’altro che stelle, disseminate nel…

Stelle, nient'altro che stelle, disseminate nell'oscurità come se al Creatore fosse andato in pezzi il parabrezza dell'automobile non si fosse fermato a raccattare i frantumi. Questo è l'abisso fra gli universi, quella gelida plaga del cosmo che non contiene altro che molecole vaganti, qualche cometa smarrita e... ...Ma un cerchio di tenebra...

Incipit di “L’abito di piume”, di Banana Yoshimoto Il mio paese sembrava esistere aggrappato ai le…

Il mio paese sembrava esistere aggrappato ai lembi di terra risparmiati da un fiume. D'estate era un luogo abbastanza fresco, d'inverno invece faceva freddo e, sulle montagne vicine, nevicava molto. Il grande corso d'acqua che lo spezzava a metà aveva un'infinità di diramazioni che lo attraversavano in lungo e in...

Aforisma di Alda Merini La bellezza non è che il disvelamento di una te…

La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.

Incipit di “Il richiamo della foresta”, di Jack London Buck non leggeva i giornali, altrimenti avrebbe…

Buck non leggeva i giornali, altrimenti avrebbe saputo quali guai si stavano preparando non soltanto per lui, ma per tutti i cani di forte muscolatura e col pelo lungo e soffice da Puget Sound a San Diego. Brancolando tra le tenebre artiche gli uomini avevano trovato un metallo giallo e,...

Frase di William Faulkner Guardò l’ultima luce condensarsi nel quadrante …

Guardò l'ultima luce condensarsi nel quadrante dell'orologio, e il quadrante trasformarsi da tondo orifizio nella penombra a disco sospeso nel nulla, il caos originale, e di nuovo trasformarsi in uno sfera di cristallo che nelle sue immobili, misteriose profondità conteneva il caos ordinato del mondo intricato e indistinto sui cui...