sabato, Maggio 8, 2021
HomeTemiFrasi sulle lamentele

Frasi sulle lamentele

Frase di Samuel Johnson Chi ha provocato una frecciata spiritosa non si…

Chi ha provocato una frecciata spiritosa non si deve lamentare se ne sente il bruciore.

Frase di Georges Brassens I discorsi amorosi mi irritano, si lamentava la…

I discorsi amorosi mi irritano, si lamentava la margherita. Appena comincia una storia sentimentale, ci lascio tutti i miei petali.

Incipit di “Grillino”, di Luigi Capuana C’era una volta due poveri contadini, marito e …

C'era una volta due poveri contadini, marito e moglie, che campavano stentatamente, lavorando da mattina a sera. L'omo andava a giornata, la donna faceva dei servizietti alle vicine. Abitavano una casetta affumicata a pianterreno, e avevano appena un misero lettuccio e pochi altri mobili. Pure non si lamentavano mai. Andavano a...

Frase di Franz Kafka Lamentarsi significa far domande e aspettare la…

Lamentarsi significa far domande e aspettare la risposta. Le domande però, che non rispondono a se stesse nel nascere, non trovano mai risposta.

Citazione di Giorgio Bassani Una delle forme più odiose di antisemitismo era…

Una delle forme più odiose di antisemitismo era appunto questa: lamentare che gli ebrei non fossero abbastanza come gli altri, e poi, viceversa, constatata la loro pressoché totale assimilazione all'ambiente circostante, lamentare che fossero tali e quali come gli altri, nemmeno un poco diversi dalla media comune. Cit. Il giardino dei Finzi-Contini

Incipit di “Elegie I”, di Vincenzo Monti Or son pur solo, e in queste selve amiche Non v…

Or son pur solo, e in queste selve amiche Non v'è chi ascolti i mici lugubri accenti Altro che i tronchi delle piante antiche. Flebile fra le tetre ombre dolenti Regna il silenzio, e a lagrimar m'invoglia Sotto del cupo mormorio de' venti. Qui dunque posso piangere a mia voglia; Qui posso lamentarmi, e alla fedele Foresta confidar...

Incipit di “Il barbiere”, di Luigi Capuana C’era una volta un barbiere che faceva la barba…

C'era una volta un barbiere che faceva la barba alla povera gente. Scorticava le facce con un vecchio rasoio e vi trinciava braciole di quando in quando. E se gli avventori si lamentavano, egli, che era di umore allegro, rispondeva: - Per un soldino, vi faccio la barba e una braciola;...

Aforisma di Charles Bukowski Ero troppo ubriaco per lamentarmi: sentivo solo…

Ero troppo ubriaco per lamentarmi: sentivo solo il morso e la tristezza selvaggia di un'altra buona cosa persa per sempre.

Aforisma di Alda Merini Per poter scrivere devo prima lamentarmi.

Per poter scrivere devo prima lamentarmi.