domenica, Maggio 16, 2021
HomeTemiFrasi sulle foreste

Frasi sulle foreste

Aforisma di Laozi Fa più rumore un albero che cade che un’intera …

Fa più rumore un albero che cade che un'intera foresta che cresce.

Incipit di “L’ultimo dei Mohicani”, di James Fenimore Cooper Era una caratteristica delle guerre coloniali d…

Era una caratteristica delle guerre coloniali del Nordamerica che si dovessero incontrare le fatiche e i pericoli della foresta vergine prima delle forze nemiche. Un'ampia e apparentemente impervia barriera di foreste divideva i possedimenti delle province francesi e inglesi nemiche. Gli arditi colonizzatori, e gli Europei esercitati che combattevano al...

Poesia di Federico Garcia Lorca Pronuncio il tuo nome nelle notte buie, quando …

Pronuncio il tuo nome nelle notte buie, quando gli astri vanno a bere alla luna e dormono gli alberi delle foreste cupe. Ed io mi sento vuoto di passione e di musica. Orologio impazzito che canta morte ore antiche. Pronuncio il tuo nome e in questa notte buia, il tuo nome suona più lontano che mai. Più lontano delle stelle, più dolente della spiaggia quieta. Ancora...

Frase di Abraham Yehoshua E Linka ha continuato a ridere attraverso le fo…

E Linka ha continuato a ridere attraverso le foreste della Germania e tra i caseggiati rossicci di Monaco di Baviera - dove, verso sera, il treno ci ha rigurgitati perché potessimo sgranchirci le gambe in attesa che finissero di fare il pieno di carbone, e purificassero l'aria viziata dai nostri...

Incipit di “Zanna Bianca”, di Jack London Cupe foreste di abeti rossi s’affacciavano arci…

Cupe foreste di abeti rossi s'affacciavano arcigne sulle due rive del fiume gelato. Un vento recente aveva strappato dai rami il bianco mantello di ghiaccio e nella luce dell'imbrunire gli alberi parevano appoggiarsi l'uno all'altro, neri e minacciosi. Un vasto silenzio avvolgeva il paesaggio. E il paesaggio stesso era desolato,...

Incipit di “Red Pony”, di John Steinbeck Era l’alba quando Billy Buck emerse dalla fores…

Era l'alba quando Billy Buck emerse dalla foresteria e per un momento si soffermò sotto il portico a guardare il cielo. Era un uomo piccolo e ben piantato, con gambe arcuate e baffi da tricheco; aveva mani larghe e muscolose, grassocce al palmo, ed occhi contemplativi, di un grigio slavato;...

Poesia di Guillaume Apollinaire Bambina mia quando andremo in America come ho s…

Bambina mia quando andremo in America come ho sempre sognato Su un vascello fendente il mare delle Antille E accompagnato da una schiera di pesci volanti le cui ali galleggianti fremono di luce Seguiremo il Rio delle Amazzoni alla ricerca della sua fata d'isola in isola E entreremo nelle grandi paludi dove le foreste...

Battuta di Antonio Albanese Il mio sogno è: un forestale per ogni albero! (…

Il mio sogno è: un forestale per ogni albero! (Cetto La Qualunque)

Frase di Vujadin Boskov Gullit è come cervo che esce di foresta.

Gullit è come cervo che esce di foresta.