martedì, Maggio 11, 2021
HomeTemiFrasi sulle colline

Frasi sulle colline

Frase di William Faulkner Tutto quello che volevo era solo una collina do…

Tutto quello che volevo era solo una collina dove sdraiarmi.

Incipit di “Sorelle Materassi”, di Aldo Palazzeschi Per coloro che non conoscono Firenze o la conos…

Per coloro che non conoscono Firenze o la conoscono poco, alla sfuggita e di passaggio, dirò com'ella sia una città molto graziosa e bella circondata strettamente da colline armoniosissime. Questo strettamente non lasci supporre che il povero cittadino debba rizzare il naso per vedere il cielo come di fondo a...

Incipit di “Jack e Jill”, di Louisa May Alcott «Viva la neve!» era il grido generale in un chi…

«Viva la neve!» era il grido generale in un chiaro pomeriggio di dicembre, mentre tutti i ragazzi e le ragazze del villaggio di Harmony, stavano godendosi all'aria aperta la prima buona nevicata della stagione. Essi se ne andavano su e giù per tre lunghi sentieri, così in fretta come potevano...

Incipit di “La città sostituita”, di Philip K. Dick La giornata era torrida. Tremule onde di calore…

La giornata era torrida. Tremule onde di calore salivano dalla strada, per svanire poi nel catrame che scorreva dolcemente, frusciando, sotto le ruote della macchina. Il sole estivo inondava le fattorie sulla collina, le distese verde scuro cosparse di arbusti e di alti pini, i cedri svettanti, l'alloro più tenero,...

Incipit di “Oceano mare”, di Alessandro Baricco Sabbia a perdita d’occhio, tra le ultime collin…

Sabbia a perdita d'occhio, tra le ultime colline e il mare - il mare - nell'aria fredda di un pomeriggio quasi passato, e benedetto dal vento che sempre soffia da nord. La spiaggia. E il mare. Incipit Oceano mare

Frase di Nelson Mandela Dopo aver scalato una grande collina, si realiz…

Dopo aver scalato una grande collina, si realizza che vi sono molte più colline da scalare.

Aforisma di Paracelso Nel mondo c’è un ordine naturale di farmacie, p…

Nel mondo c'è un ordine naturale di farmacie, poiché tutti i prati e i pascoli, tutte le montagne e colline sono farmacie.