giovedì, Maggio 13, 2021
HomeTemiFrasi sulle bestie

Frasi sulle bestie

Aforisma di Giovanni Papini L’idea di Gesù è una sola, questa sola: trasfor…

L'idea di Gesù è una sola, questa sola: trasformare gli Uomini da Bestie in Santi per mezzo dell'Amore. Circe, la maga, la consorte satanica delle belle mitologie, convertiva gli eroi in bestie per mezzo del piacere. Gesù è l'antisatana, l'anticirce, colui che salva dall'animalità con una forza più potente del...

Incipit di “Indagine non autorizzata”, di Carlo Lucarelli C’era odore di pane nell’aria, caldo e croccant…

C'era odore di pane nell'aria, caldo e croccante, così intenso che copriva il sapore salato della brezza fresca che soffiava dal mare. Lo stomaco di Piscitello gorgogliò così forte che uno dei due cani che teneva al guinzaglio voltò la testa sul collare, guardandolo con quegli occhi rotondi e lucidi,...

Aforisma di Salvator Rosa Un buon cavallo e una bella donna sono due care…

Un buon cavallo e una bella donna sono due care bestie.

Incipit di “Cristo si è fermato a Eboli”, di Carlo Levi Sono passati molti anni, pieni di guerra, e di …

Sono passati molti anni, pieni di guerra, e di quello che si usa chiamare la Storia. Spinto qua e là alla ventura, non ho potuto finora mantenere la promessa fatta, lasciandoli, ai miei contadini, di tornare fra loro, e non so davvero se e quando potrò mai mantenerla. Ma, chiuso...

Poesia di Sylvia Plath I tulipani sono troppo eccitabili, è inverno qu…

I tulipani sono troppo eccitabili, è inverno qui, guarda quanto ogni cosa sia bianca, quieta e innevata. Imparo la pace, mentre si posa quieta a me vicina come la luce su questi muri bianchi, questo letto, queste mani. Non sono nessuno; niente a che fare con le esplosioni. Ho dato il mio nome e i...

Aforisma di Adriano Sofri Di notte, i cani abbaiano, e mi svegliano, ed e…

Di notte, i cani abbaiano, e mi svegliano, ed esco seminudo e sonnolento e arrabbiato, e mentre sgrido le povere bestie mi accorgo quasi per caso della notte chiara, con una luna risplendente fra la nuvolaglia, e l'odore della pioggia.

Poesia di Walt Whitman Noi due, quanto a lungo fummo ingannati, ora me…

Noi due, quanto a lungo fummo ingannati, ora metamorfosati fuggiamo veloci come fa la Natura, noi siamo Natura, a lungo siamo mancati, ma ora torniamo, diventiamo piante, tronchi, fogliame, radici, corteccia, siamo incassati nel terreno, siamo rocce, siamo querce, cresciamo fianco a fianco nelle radure, bruchiamo, due tra la mandria selvaggia, spontanei come chiunque, siamo due pesci che nuotano...

Frase di Elisabetta di Baviera Io, povera lepre stremata, Ho bisogno di riposo…

Io, povera lepre stremata, Ho bisogno di riposo, smettetela! Fino a che non suoni il corno Resterò qui, senza muovermi Distenderò le mie quattro zampe La lingua di fuori, ansimante Erano bestie troppo grosse Sotto il pelo la pulce mi prude... Ma ora sotto la siepe Nascosta nel cuore delle foglie Forse arriverò finalmente A trovare la pace e...