martedì, Maggio 11, 2021
HomeTemiFrasi e Citazioni di Poesie David Maria Turoldo

Frasi e Citazioni di Poesie David Maria Turoldo

Poesia di David Maria Turoldo Solo a sera m’è dato assistere alla deposizione…

Solo a sera m'è dato assistere alla deposizione della luce, quando la vita, ormai senza rimedio, è perduta. Mio convoglio funebre di ogni notte: emigrazione di sensi, accorgimenti delle ore tradite, intanto che lo spirito è rapito sotto l'acutissimo arco dell'esistenza: l'accompagna una musica di indicibile silenzio. Invece dovere ogni mattina risorgere sognare sempre impossibili itinerari. Titolo della poesia O giorni miei

Poesia di David Maria Turoldo Ieri all’ora nona mi dissero: il Drago è certo,…

Ieri all'ora nona mi dissero: il Drago è certo, insediato nel centro del ventre come un re sul suo trono. E calmo risposi: bene! Mettiamoci in orbita: prendiamo finalmente la giusta misura davanti alle cose; e con serenità facciamo l'elenco: e l'elenco è veramente breve. Appena udibile, nel silenzio, il fruscio delle nostre passioncelle del quotidiano, uguale a un crepitare di...

Poesia di David Maria Turoldo Vivi di noi. Sei La verità che non ragiona. Un …

Vivi di noi. Sei La verità che non ragiona. Un Dio che pena Nel cuore dell'uomo. Titolo della poesia Vivi di noi

Poesia di David Maria Turoldo Oggi mi son detto addio spero, per sempre, come…

Oggi mi son detto addio spero, per sempre, come un nauta che ha i remi spezzati. Spezzati i remi lacerata la vela contro l'onda contraria del sangue. Titolo della poesia Senza ritorno

Poesia di David Maria Turoldo So di ferirti pur quando t’invoco con il nome p…

So di ferirti pur quando t'invoco con il nome più dolce: che almeno il canto indori la nostra solitudine: mia necessitaà cantarti quanto per te usarmi pietà. Di te nulla mi importa, so di cosa ti fai ragione e segno: o miseria fiordo della mia speranza sola moneta di scambio! Quando al mio quotidiano franare corre a fare argine Amore. Titolo della poesia Mia necessità

Poesia di David Maria Turoldo È la memoria una distesa di campi assopiti e i …

È la memoria una distesa di campi assopiti e i ricordi in essa chiomati di nebbia e di sole. Respira una pianura rotta solo dagli eguali ciuffi di sterpi: in essa unico albero verde la mia serenità. Titolo della poesia Memoria

Poesia di David Maria Turoldo Io non ho mani che mi accarezzino il volto, (du…

Io non ho mani che mi accarezzino il volto, (duro è l'ufficio di queste parole che non conoscono amori) non so le dolcezze dei vostri abbandoni: ho dovuto essere custode della vostra solitudine: sono salvatore di ore perdute. Titolo della poesia Io non ho mani

Poesia di David Maria Turoldo Non so quando spunterà l’alba non so quando pot…

Non so quando spunterà l'alba non so quando potrò camminare per le vie del tuo paradiso non so quando i sensi finiranno di gemere e il cuore sopporterà la luce. E la mente (oh, la mente!) già ubriaca, sarà finalmente calma e lucida: e potrò vederti in volto senza arrossire.

Poesia di David Maria Turoldo Ma quando declina questo giorno senza tramonto?…

Ma quando declina questo giorno senza tramonto? All'incontro cercato nessuno giunge. E le pietre bevono Il sangue di questo cuore Ancora per miracolo vivo. Titolo della poesia Dio non viene all'appuntamento